GOLDEN PLAYERS MONTE DI PROCIDA – GOLDEN PLAYERS ONEART CASERTA 72 – 46

 
 

Golden Players Monte di Procida , tra le favorite al titolo, fa esordire Mario Innocente (19 punti)  e si sente subito il suo impatto di atleta allenato, in forma e tecnicamente completo, poi se ci metti vicino Michele Marino (12 punti), Pino Corvo (20 punti) , Claudio Del Gais (6 punti ma con un 3 su 4) , Peppe Liguori (13 punti ) , Renato Bonanno in regia, Antonio Cannolicchio…e mancavano Angelo Antonucci, Antonio Spaccaforno, Willy Urso, Mario Maglione e Carmine Marino , ti rendi conto che è la squadra da battere in finale.

Caserta con il suo gioco di squadra, ha tenuto per 2 quarti, ma la strapotenza fisica e atletica sotto i tabelloni ha fatto la differenza. Infatti MDP con i veloci rimbalzi e aperture immediate è volata più volte in contropiede con il solito  Michele Marino. Nel Caserta da segnalare che sono andati tutti a referto, ben gestiti da Coach Piero Giani e che purtroppo non ha potuto schierare Renato Giannini per infortunio, che comunque oltre a Vignola (11 punti) è un atleta importante sotto canestro e che ha punti nelle mani.

 

Galleria Foto Facebook

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
5/5
Visits:5
Oggi: 1
Totali: 1546