Gaudium Napoli – Consorzio Pozzuoli 58 – 61

 

 
 
Partita bellissima per tutti e 40 minuti e mentre Pozzuoli nell’ultimo minuto si sentiva tranquilla con un +9, arrivano 2 bombe da 3 di Nellino Di Lorenzo, mettendo in discussione il risultato per un probabile supplementare, visto che l’ultima azione in mano a Gaudium viene inspiegabilmente giocata per un tiro da 2 comunque sbagliato e conquistato in difesa dal Pozzuoli.
 
Tra le fila di Pozzuoli da segnalare la grande partita di Enrico Filipponi (15 p) e canestri di grande fattura, coadiuvato benissimo da Napolitano, spina nel fianco di Gaudium, che con il solito Pino Vitiello (17 p), Sergio De Gregorio (13 p) e Nellino di Lorenzo (13 p) nulla hanno potuto contro una squadra ben organizzata da Coach Buzzo che nei momenti importanti caricava le proprie armi da 3 di Giovanni Copertino e di Mac Rox (Rossetti) mettendo in difficoltà Prestisimone &C.
 
Quindi Pozzuoli si giocherà contro il Caserta il 5 posto nella finale e visto il livello delle prime 4 e del Caserta, in caso di vittoria il risultato sarebbe super.
 
Gaudium invece, rimaneggiata di tanti atleti in questa semifinale, giocherà contro Napoli per il 7 posto e questo non deve considerarsi una sconfitta, perché già partecipare ad un campionato maxibasket da 5 anni, è un segnale di grande passione se si pensa che il campionato è Over 50, ma molti sono Over 60 e più.
 
 
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
5/5
Visits:258
Oggi: 1
Totali: 104547
Massimiliano Riitano
Author: Massimiliano Riitano

Esperto in Digitalizzazione processi di vendita Lead generation e nuove tecnologie applicate alla vendita.